Category «Asia»

LA DIMORA ARTICA NEI VEDA

di Bâl Gangâdhar Tilak (Prefazione estratta dal libro “La Dimora Artica nei Veda”, Edito da ECIG 1994) Prefazione Il presente volume segue il mio Orione o ricerche sull’antichità dei Veda, pubblicato nel 1893. La valutazione dell’antichità dei Veda, generalmente accettata dagli studiosi dei poemi Vedici, era in passato basata arbitrariamente sui periodi di tempo computati sulle …

IL POPOLO LICIO

di Claudio Mutti L’indeuropeista danese Holger Pedersen (1867-1953), autore della monumentale Vergleichende Grammatik der keltischen Sprachen (Göttingen 1909-1913), si occupò anche, tra l’altro, di albanese, di armeno, di lingue balto-slave, di tocario e di ittita. A quest’ultima lingua Pedersen dedicò un lavoro intitolato Hittitisch und die anderen indoeuropäischen Sprachen (København 1938), nel quale affermò che l’ittita, per quanto lontano …

LA POPOLAZIONE NORDICA DELL’INDIA ANTICA

di Hans Friedrich Karl Günther   Sembra che anche i nordici indiani siano passati per il Caucaso, secondo Hüsing verso il 1700 a.C. Per moltissimo tempo essi erano stati tanto strettamente associati con i persiani che tutte e due le stirpi parlavano la stessa lingua, l’indo-iraniano (detto anche “ario”). Le tracce di questa lingua comune (l’indo-persiano) …

BESTIE, UOMINI E DEI. IL MISTERO DEI MISTERI

di Ferdinand Ossendowski   IL MISTERO DEI MISTERI – IL RE DEL MONDO *     Capitolo XLVI Il Regno sotterraneo   «Fermo!» mormorò la mia vecchia guida mongola un giorno che attraversavamo la pianura presso Tzagan Luk. «Fermo!». Si lasciò scivolare giù dal cammello, che s’inginocchiò spontaneamente. Il Mongolo levò le sue mani innanzi al …

IL RE DEL MONDO

di René Guénon   I – Nozioni sull’«Agarttha» in Occidente   L’opera postuma di Saint-Yves d’Alveydre intitolata Mission de l’Inde, pubblicata nel 1910, contiene la descrizione di un centro iniziatico misterioso indicato col nome di Agarttha; fra i lettori di quel libro, molti probabilmente pensarono che si trattasse solo di un racconto del tutto immaginario, una sorta di finzione priva …

FORME TRADIZIONALI E CICLI COSMICI

di René Guénon   Atlantide e regione iperborea   Nella rivista Atlantis (giugno 1929), Paul Le Cour riprende la nota di un nostro articolo dello scorso maggio in cui affermavamo la distinzione fra Regione iperborea e Atlantide, contro coloro che vogliono confonderle e che parlano di «Atlantide iperborea». A dire il vero, sebbene questa espressione sembri effettivamente appartenere …

TRACCE DI UN’ANTICHISSIMA ERA NUCLEARE?

di Joseph Robert Jochmans Il concetto dell’atomo ha origine in un’antichità sconosciuta. Lo studioso romano Lucrezio, nel sec. I a.C., scrisse di particelle di materia “che si nmuovono in ogni direzione attraverso tutto lo spazio”. Epicuro (sec. IV a.C.) e Leucippo (sec. V a.C.) accettarono entrambi la teoria atomica, che attribuirono al greco Democrito. Egli …

SULLA GEOGRAFIA DEI VIAGGI DI GILGAMESH

di Emilio Spedicato Dipartimento di Matematica, Università di Bergamo, Italia   Riassunto Si considerano i viaggi di Gilgamesh, descritti nella sopravvissuta epopea di Gilgamesh. Supponendo  l’epopea basata su eventi reali, proponiamo un itinerario di questi viaggi  diverso da quello usualmente considerato. Affermiamo che Gilgamesh puntò al cuore dell’Asia, forse la terra d’origine dei Sumeri, per …

LA FINE DI ATLANTIDE

di Alberto Arecchi Immaginiamo di ritornare indietro nel tempo, 3300 anni fa, intorno all’anno 1300 a.C. (ossia novemila mesi – e non novemila anni – prima di Solone, dalla cui narrazione il filosofo Platone trasse le proprie informazioni su Atlantide). Quello che oggi è il Mare Mediterraneo doveva essere a quel tempo distinto in due …

TRADIZIONI DI ATLANTIDE. LE MITOLOGIE DEL VECCHIO MONDO SONO IL RICORDO DI ATLANTIDE

di Ignatius Donnelly (1882) Troviamo allusioni agli Atlantidei nelle tradizioni più antiche di molte razze diverse. Il gran re di prima del diluvio, per i musulmani, si chiamava Shedd–Ad–Ben–Ad, ossia Shed–Ad, figlio di Ad, o di Atlantide. Tra gli Arabi, i primi abitanti del loro paese erano noti come Aditi, dal nome del progenitore Ad, …