Category «Astrologia»

IL TRONO VOLANTE DI RE SALOMONE ED IL VOLO MAGICO DEL DEMONE ASMODEO

di GIUSEPPE ACERBI Ho trattato del Trono Volante in riferimento alla Lingua Aviaria.  Ivi estendo l’argomento al fine di comprovare che è esistita una via spirituale templare parallela a quella ismailita.  Codesta duplice Via viene esemplificata dal poeta templare Wolfram (XII-XIII sec.) nel suo celebre poema cavalleresco (il Parzival, composto all’incirca fra il 1200 ed il …

LA LINGUA DEGLI UCCELLI. IL MESSAGGIO SEGRETO DALL’AVESTA AL NIBELUNGENLIED

di GIUSEPPE ACERBI Oltre ai tre fattori fondamentali da me esaminati nel mio prec.art. sul Sîmorgh (Hera, A.X, N°112, mag.’09) – in realtà sintesi da me riveduta di 2 artt. distinti inviati alla Rivista nell’inverno 2009 ed unificati dal caporedattore M.Bonasorte – sulla scorta del Bausani (uno metafisico d’origine ebraico-islamica, un secondo cosmologico di provenienza vedica ed …

IL CAPRICORNO NEL BENE E NEL MALE

di HIRANYA MRIGA La simbologia solstiziale dei ‘Tre Figli’ d’Adamo, con un’indagine sull’origine dei culti demonici in rapporto al Cainismo, all’Abelismo e al Sethismo A) Il Capricorno e il Solstizio Invernale Secondo il simbolismo proposto da Guénon il Capricorno, abbinato al color Nero, rappresenta la Porta verso l’Assoluto.  Il problema però è che Guénon nella questione dei Solstizî …

VARUNA, AUREO DOMINATORE DEL QUARTIERE ORIENTALE

di Giuseppe Acerbi A) Introduzione Nel IV Libro del Rāmāyaṇa (Cap.XXXII nella versione di Benares di Sen e XLIII in quella bengalese da parte di Gorresio)(1), durante la descrizione della spedizione dell’esercito delle ‘Scimmie’ capitanate da Hanumat nel Quartiere Occidentale, onde cercare tracce della Mithilese – vale a dire Sītā, figlia di Janaka, sovrano di Mithilā senza progenitura (comunque della Dinastia …

I NUMI ERANO NUMERI: CARATTERE MATEMATICO DELLA VETUSTA ASTROLOGIA E DELLA CONSEGUENTE TEOGONIA

di Giuseppe Acerbi Tre sono i fattori fondamentali che impediscono alle persone razionali di prender in considerazione seriamente gli oroscopi natali, al di là dei giochi di salotto borghesi. Primo, il metodo; secondo, l’oggetto di riferimento.  In terzo luogo le condizioni generali di compilazione del cosmogramma, ossia la pretesa mancanza di scientificità della materia.  Analizzando …

NOTE SULLO SFONDO COSMOLOGICO DEL TETRAMORFO DI EZECHIELE

di Giuseppe Acerbi Ezechiele (Ez.– i. 1-29) narra la visione dei misteriosi ‘Quattro Viventi’, quadricefali, ciascuno simultaneamente con volto di Leone, di Toro, di Aquila e di Angelo, dichiarando: –Ed il loro aspetto e la loro struttura era come se una Ruota fosse in mezzo ad un’altra Ruota (ibîd., vs. 16).–  Appare ivi per la prima …